SCOPRI DI PIÙ SUI NOSTRI EVENTI

Continua a leggere per una panoramica sugli eventi firmati Tutela immobili, U.P.P.I. Magenta ed ICAF Magenta. Per essere sempre informato sulle nostre iniziative iscriviti alla newsletter.

Blog

Dopo di noi

Magenta, 09 febbraio 2018 – Presso Casa Giacobbe si è tenuta una serata informativa dedicata alla legge n. 112/2016, meglio nota come legge sul "Dopo di noi", volta a favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità grave.

L’evento è stato organizzato su iniziativa di Tutela immobili e Fondazione Comunitaria del Ticino Olona con il Patrocinio del Comune di Magenta.

La serata, moderata dalla giornalista Franca Galeazzi, è stata organizzata per fare il punto sugli strumenti offerti dalla Legge "Dopo di Noi". 

I lavori sono stati aperti dal Dott. Luca Del Gobbo, Assessore di Regione Lombardia all'Università, Ricerca e Open Innovation e dalla Dott.ssa Chiara Calati, Sindaco del Comune di Magenta.

Numerosi relatori hanno preso parte alla serata, fra cui l'Assessore del Comune di Magenta Patrizia Morani, la Dott.ssa Elisabetta Alemanni, Responsabile dell’Ufficio di Piano del Magentino, il Presidente di La Quercia Onlus Roberto Ravani e la Dott.ssa Marina Mignone Consulente legale e Consigliere di Fondazione Ticino Olona. Nel corso della serata alcuni rappresentanti e consulenti di Tutela immobili, fra cui il Geom. Edoardo Baronchelli, la Dott.ssa Monica Simonelli e l’Avv. Roberta Giacometti, hanno approfondito alcuni aspetti immobiliari e legali relativi alla legge n. 112/2016.

Nel corso della serata informativa è stato comunicato alla cittadinanza che vi è un gruppo di professionisti a disposizione per aiutare a trovare soluzioni giuridiche, legali, tecniche e progettuali capaci di rispondere a un tema sociale cruciale. Lo sportello è un punto di riferimento per discutere di sogni, idee e progetti al fine di farli diventare realtà grazie al supporto e all’operato di consulenti immobiliari, legali, tecnici e fiscali.

Guarda la locandina