News

Aggiornamenti, curiosità ed informazioni sul settore immobiliare e sui servizi di Tutela immobili, U.P.P.I. Magenta ed ICAF Magenta.

Blog

Il condominio si fa "smart" con il sito web condominiale

Dalla riforma del condominio n. 220 del 2012 ad oggi, sono sempre di più i condominii dotati di un sito web condominiale. L'attivazione del portale è subordinata alla volontà dell'assemblea, la quale deve deliberare con la maggioranza di cui al secondo comma dell'articolo 1136 del codice civile.

Decidere di attivare un sito web condominiale può rispondere a diverse esigenze. Grazie al sito il condomino può consultare e scaricare la documentazione condominiale in modo facile, veloce e nel momento della giornata preferito.

Il sito internet del condominio, ai sensi dell'art. 71-ter delle disposizioni di attuazione del codice civile, deve permettere "agli aventi diritto di consultare ed estrarre copia in formato digitale dei documenti previsti dalla delibera assembleare". La documentazione condominiale che può contenere il sito web è varia. A titolo di esempio potrebbe essere possibile consultare e scaricare:
• convocazioni di assemblea,
• verbali di assemblea,
• regolamento condominiale,
• rendiconti,
• tabelle millesimali,
• informazioni relative alle manutenzioni,
• documentazione relativa ad eventuali contenziosi,
• avvisi generali relativi al condominio.

Per ogni avente diritto il sito web prevede una sezione riservata, accessibile soltanto tramite credenziali personali.